Popular Posts

Follow us on FaceBook

About

Abbonati!

gfhgfhfg

Cool na? :) Now Learn How to create one by Clicking here


 

+

 

Per farci coccolare una tigre...

...Dio creò il gatto.
Ultimamente sono tornato in fissa con questi animali spettacolari.
Ho trovato anche un po' di citazioni carine, tra cui:

Un gatto non chiede, prende (Garfield)

Non è possibile possedere un gatto. Nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari. (Sir Harry Swanson)

Anche il più piccolo dei felini, il gatto, è un capolavoro. (Leonardo da Vinci)

La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita. (Albert Schweitzer)

Un gatto non si compra: è lui che vi possiede. (Tom Poston)


Insomma, se vivessi da solo avrei già provveduto a "ospitare" uno di questi meravigliosi felini.
Adoro il loro stile, l'apparente disinteressarsi di ogni aspetto della vita "terrestre" che non li riguarda, le 20 ore di sonno al giorno che li caretterizzano, il loro aspetto "giocoso" e curioso, ma soprattutto: le loro fusa.
Il gatto è scaltro e ruffiano: le fusa non sono un gesto di affetto, le emettono solo per intenerirci, perché sanno perfettamente che noi cadiamo ai loro piedi(zampe) come fuscelli, per noi amanti dei gatti, le loro fusa equivalgono al canto delle sirene per Ulisse.
Non c'è niente da fare.
Ed è per questo che loro hanno il potere di controllarci e lobotomizzarci, noi lo sappiamo, loro lo sanno, ma nessuno fa niente per cambiare le cose.
Quindi, il succo di questo post è che la società moderna è soggiogata dai piccoli felini, che ci controllano, ci rivoltano e ci muovono come una piccola palla di spugna.
E a noi questo piace.

3 commenti:

Storm at: 17 novembre 2009 16:47 ha detto...

Io vivo nel terrore che 100 gatti contemporaneamente sognino un mondo da loro dominato e che ciò accada.
;-)

Di gatti ne ho 3, a casa dei genitori. Volevo prenderne un altro, essendo io studente fuori sede, ma non ho abbastanza spazio per farlo andare in giro e mi sembrerebbe di fargli torto.

Sogno at: 17 novembre 2009 17:36 ha detto...

L'episodio di Sandman, ahah, bellissimo :)

Io ho dei fantastici ricordi dei gatti proprio perché da più piccolo (fino a circa 12-13 anni) vivevo in una grande villa, e avevo una decina di gatti in giro per il giardino di casa.

Da lì la mia passione per i felini.

CyberLuke at: 18 novembre 2009 10:40 ha detto...

Purtroppo erano mille i gatti necessari... bellissima quella storia, non la scorderò mai.
E i gatti sono senza ombra di dubbio creature superiori, ineffabili ed eterne.
Ti guardano e sembrano dirti: Noi sappiamo qualcosa che voi non sapete, e non saprete mai".
Belle le tue citazoni... QUI trovi dove ne ho parlato io, ;)

Popular Posts

 

Contact

About the Blog