Popular Posts

Follow us on FaceBook

About

Abbonati!

gfhgfhfg

Cool na? :) Now Learn How to create one by Clicking here


 

+

 

Questo blog...

Si disinteressa del sentimento popolare.
Ghigna di fronte al rancore, incrocia lo sguardo dei malpensanti e lo scansa con un sorriso sprezzante.
Non crede in Dio, ma ha fede nelle azioni giuste.
Non sarebbe qui se il rischio di fare brutta figura importasse qualcosa.

Se camminasse per strada, questo sarebbe un barbone, un fuorilegge, un sadico e un masochista, uno scippatore, un professore attratto dall'alunna diciassettenne, una donna delle pulizie extra-comunitaria che prima di entrare in casa tua ha rubato nei supermercati ed ha messo la verginità all'asta. Sarebbe un secondino dai metodi corretti, sempre fedele al regolamento, ma che sotto sotto ci gode nel vedere certi figli di puttana dietro le sbarre che si ammazzano a vicenda. Sarebbe un dio della morte Egizio reincarnato nel mondo di oggi costretto a fare il becchino per sopravvivere alle leggi delle divinità moderne. Sarebbe un gatto morto schiacciato da un' automobile, con le viscere divorate dagli insetti. Sarebbe lo sfigato che gode nel fissare ragazze che non potrà mai avere, una zecca infetta piantata nel collo di un cane randagio.

Se fosse dentro la televisione, sarebbe la pubblicità che dura dieci minuti e che ti fa imprecare perché ti obbliga ad aspettare ancora per vedere la tua trasmissione preferita, che è una trasmissione di merda come tutto ciò che passa la televisione(esclusa la pubblicità). Se fosse un uomo, sarebbe Aleister C.

Non è riconoscente, perché sa che il primo stronzo aspetta soltanto di metterglielo nel culo ed esultare nel mentre.

Sa che tu lo stai leggendo, e ti guarda in quegli occhietti umidi socchiusi invitandoti a smettere di fissarlo con un eloquente gesto delle mani.
Perchè sa che tu stai solo aspettando di esultare, mentre glielo metti nel culo.

Sa che quello stronzo sei tu!

0 commenti:

Popular Posts

 

Contact

About the Blog